Faber Torchio

1664

Europe / Italy / Grosseto

Fine Art

Photographer male / 45
Cassandra / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

Cassandra - © Faber Torchio


A volte lei cambia pelle / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

A volte lei cambia pelle - © Faber Torchio


I Lost My Heart Under the Bridge / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

I Lost My Heart Under the Bridge - © Faber Torchio


FT42 / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

FT42 - © Faber Torchio


Cambiamenti / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

Cambiamenti - © Faber Torchio


The Dance of Death (IX) / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

The Dance of Death (IX) - © Faber Torchio


Where Are We Now? / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

Where Are We Now? - © Faber Torchio


Mojito e potenzialità / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

Mojito e potenzialità - © Faber Torchio


Pelle / Fine Art | photography by Photographer Faber Torchio | STRKNG

Pelle - © Faber Torchio


Faber Torchio

Faber Torchio è nato a Cremona il 9 giugno 1973. Laureato in Architettura al Politecnico di Milano con una tesi su spazio, percezione e fragilità dal titolo “6 GRADI DI SEPARAZIONE”. Lavora principalmente con la fotografia, impostando la propria ricerca su temi molto personali, realizzando immagini che vanno a riprendere e ricostruire ricordi, sensazioni passate o emozioni transitorie attraverso elementi che possano suggerirli. Le sue fotografie spesso raffigurano particolari, sono immagini tagliate, mostrate appena, inquadrano qualcosa che vuole evocare altro. I progetti legano queste immagini attraverso un racconto dal linguaggio cinematografico. Ha realizzato mostre personali e collettive e ha partecipato a rassegne multidisciplinari in Italia e all’estero. Nel 2008 il progetto “Bluesman”, incentrato sulla diversità, è stato esposto in occasione della IX edizione del festival internazionale di arte contemporanea di Barcellona BAC! 08 Réveille-toi! al CCCB Centre de Cultura Contemporània de Barcelona. Dal 2011 collabora con l’Associazione Culturale Tapirulan e Guido Scarabottolo in progetti di illustrazione e grafica. Nel 2017 il suo lavoro fotografico per Foscarini è stato pubblicato su Inventario. Da piccolo avrebbe voluto essere Capitan Harlock. Attualmente vive e lavora a Grosseto.

Facebook Tracking Pixel